Visita Pastorale 1874. Inventario Chiese S. BARBARA, S. MARIA DELLA LUCE, S. CATERINA, S. GIUSEPPE, S. NICOLA

Fonte: CLAE, Corrisp. di Aci, doc. 126 e doc. 127. mss:
a) doc. 126: lettera del Vescovo di Acireale in corso di Sacra Visita al Vicario Foraneo di Castiglione.

“[Intestazione a stampa]:
VESCOVADO
DELLA
DIOCESI DI ACI-REALE

Num:
Risposta a nota del
N.
Oggetto
Chiesa di S. Barbara V. e M.
Chiesa di S. Maria della Luce,
Chiesa di S. Caterina V. e M.
Chiesa di S. Giuseppe (canc.: del SS. Redentore)
Chiesa di S. Nicolò di Bari –

Castiglione in corso di S. Visita il
dì 23. Maggio 1874

Molto Rev.do Signore
In virtù della presente commettia=
mo alla S. V. colle facoltà necessarie
ed opportune l’incarico di visita=
re le Chiese di questo Comune a
margine distinte, che per mancan=
za di tempo non sono state da
Noi visitate durante il nostro
soggiorno in questo.
Trasmetterà a Noi in seguito i
verbali relativi agli atti di visita
che avrà eseguiti, la descrizione, e
l’inventari di ciascuna di dette
Chiese.
E nostro Signore la benedica –
+ Gerlando Maria Vescovo
Sac. Michele Mendola Cancelliere

Al Rev.do Signore
Il Vicario Foraneo di
Castiglione
[Timbro Vescovile]
Reg. n. 16″

b) doc. 127: appunto accluso alla precedente lettera, foglio piccolo color violaceo.
[r] 1° La Chiesa di Santo Nicolò non ha utenzili proprii,
si forniva nel bisogno, con quei di S. Antonio nella
cui Chiesa si venera il Simulacro. L’unica nave
trovasi interdetta e che mano mano si va ristorando.
Non ha reliquie.
2° La Chiesa di S. Maria della Luce in unica nave
con altare di Marmo, cappella della Madonna, e qua-
dro della titolare con S. Filippo e S: Francesco in atto di
preghiera, decente Sagrestia; il Campanile con 2 Cam-
pane, tre tovaglie d’altare, ed una di mano, una
Casubola bianca fiorata ed annessi due Camici ed am-
mitti, un nuovo messale, col suo Legio di Legno indorato,
un Calice e patena tutto d’argento in buonissimo stato.
Non ha reliquie.
3° Santa Caterina non ha utenzili, non ha rendite, la
Chiesa interdetta
4° La Chiesa di Santa Barbara in unica nave con un
solo altare di gesso e Quadro della Titolare.
Senza sagrestia trovandosi un piccolo armadio
dove si conservano gli utensili. Ha il campanile
con una campana piccola. E’ provvista di n°. 4

[v] Casubule la 1a. bianca, la 2a. rossa, la terza violacea
e la 4a. verde, con loro annessi. Un camice e tre am-
mitti. Una Cotta. Due tovaglie di Altare ed una
sotto tovaglia. Due messali con leggio di legno do-
rato. Un calice con patena d’argento. Tre corporali.
N°. 24. Candelieri di legno ed una statuetta anco
di legno di nostro Signore risuscitato. Non ha re-
liquie.
5° Chiesa dei SS. Giuseppe, e Leonardo.
N°. 5. Altari – Una Cappella con Statua del Patriarca S. Giusep-
pe – detta di S. Leonardo – Un quadro di Maria SS.
sotto il titolo della Misericordia.
Altro di S. Filippo Neri – Un Altro di S: Vito.
Tre pianete bianche, due violacee, una verde,
una rossa, altra nera, tutte con loro stole, e ma-
nipoli – Cinque Camici; – borse, e corporali
N°. 10. – cingoli n° 7. – Candellieri sessanta,
tovaglie d’Altari dieci – Missali quattro,
Tovaglie per le mani n° 4.
Un Calice d’argento
Castiglione unica Nave”

[Cosa c’entra quel ‘Castiglione’ prima di ‘unica Nave’? Certamente ‘unica Nave’ si riferice al fatto che ha unica navata. Forse il ‘Castiglione’ avrebbe dovuto precedere la data? …]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.