06/08/2018 – Castiglione di Sicilia – Don Arturo Grasso

I giovani della diocesi di Acireale, guidati dal responsabile del servizio diocesano per la pastorale giovanile don Giuseppe Pavone, uniti ad un nutrito gruppo di giovani provenienti dalla diocesi di Catania, si preparano a percorrere il cammino dei Tre Santi giovani Martiri, Sant’Alfio, Filadelfo e Cirino, da Castiglione a Trecastagni.

In occasione del prossimo Sinodo che si celebrerà in Ottobre, i giovani di Sicilia, #PerMilleStrade quindi, sono pronti a vivere l’esperienza del cammino che culminerà sabato 11 e domenica 12 agosto 2018 a Roma con l’incontro di Papa Francesco.

Dopo l’accoglienza dei pellegrini nel borgo medievale di Castiglione, lunedì 6 agosto 2018 alle ore 20.00, il nostro Vescovo mons. Antonino Raspanti ha dato inizio al cammino, e insieme ai suoi giovani si è recato nella Basilica dedicata alla Madonna della Catena dove ha conferito loro il mandato.

Ringrazio i presbiteri presenti e sono contentoafferma il vescovo mons. Raspantidi essere qui con voi per svolgere il cammino insieme. Siamo stati invitati da Papa Francesco a recarci nella tomba di Pietro nei giorni 11 e 12 agosto per ascoltare le sue parole. Il cammino è singolare e personale, riesce a portarti fuori da te stesso così come lo è stato per Abramo “Esci dalla tua terra e va”, ma anche se abbiamo un passo diverso la meta è unica: è Gesù, vivo e risorto in me. Per svolgere questo percorso portiamo l’essenziale, scrolliamoci del superfluo ed abbandoniamo il rumore; lasciamo le abitudini, le comodità e la casa. Siamo chiamati a stare con noi stessi, ascoltare il nostro passo, il respiro ed il corpo nonostante la stanchezza. Possiamo così scorgere la luce del risorto.

Il mondo ha bisogno di voi giovani; purtroppo la Chiesa ed il cristianesimo sono visti come scarto, sta a voi dare senso alla vita che è Gesù. Vivete questi giorni con gioia, allegria e silenzio anche se sentirete la stanchezza. Vivete tutto questo nell’attesa perchè Lui si mostrerà: “Mostraci il tuo volto”, perchè senza di Lui non possiamo avere vita. Spero che il Signore possa benedire le nostre diocesi ed il Sinodo possa dare luce alla Chiesa ed a voi giovani”.

Ragazzi entusiasti e commossi dopo le parole del nostro amato Vescovo.

Personalmente sono emozionataafferma Grazia Spinella, giovane pellegrina e non vedo l’ora di essere a Roma per incontrare altri giovani e soprattutto il nostro Papa. Il cammino che ci apprestiamo a percorrere rappresenta il cammino della nostra vita. I santi martiri, Alfio, Filadelfo e Cirino, giovani come noi, hanno testimoniato nella gioia la fede in Cristo. Noi giovani siamo coinvolti in questo Sinodo e siamo stati convocati dal Papa per dare voce alle nostre idee ed esigenze ed essere protagonisti nella storia e nel mondo

Il direttore
Don Arturo Grasso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.