2001 Gennaio

1. Lunedì. La messa dell 10,00 al Carmine è celebrata da padre Rinuccio.

2. Martedì. Alle 17,00 a Randazzo, nel santuario del Carmine, conclusione del Giubileo per il VI Vicariato. Presiede mons. Gristina; partecipano tutti sacerdoti del Vicariato. Dopo la messa tombola per i sacerdoti e buffet. Freddo. E’ presente anche padre Rinuccio.

3. Mercoledì. Bella giornata; tramontana. Alle 15,30, al Carmine, funerale della signora Caterina Carciopolo. Presiede l’arciprete; padre Rinuccio celebra dopo il funerale.

4. Giovedì. Bella giornata; tramontana; vento. Quasi alla fine i lavori nella chiesa S. Antonio. Sistemazione delle luci … In giornata dovrebbe essere partito don Rinuccio Di Marco.

5. Venerdì. Variabile; tramontana.

6. Sabato. Bella giornata. Al ‘Belvedere’ festa per gli anziani. Nel pomeriggio al Carmine tombola per i bambini organizzata dai giovani (il ‘Cenacolo’?).

7. Domenica. Bella giornata. Alle 10,30 a Mitogio celebra padre Giuseppe Ponzio***. La messa delle 11,30 è celebrata dall’arciprete; al termine avvisa che mercoledì prossimo ci sarà l’inaugurazione della chiesa S. Antonio, forse con l’intervento del Vescovo.

8. Lunedì. Ricomincia la scuola. I lavori di metanizzazione continuano in modo costante. Questa mattina hanno cominciato dalla parte alta di via Piave. Lavori di pulizia straordinaria nella chiesa S. Antonio Abate. Oltre l’arciprete partecipano diversi membri dell’azione cattolica e altri (Barbagallo Giuseppe e moglie Angela Cipriano); assente il sac. Treffiletti (come al solito). Nel pomeriggio non c’è l’incontro del Movimento della speranza. Il signor Silvestro comunica che i diversi membri sono tutti impegnati.

9. Martedì. Variabile: tramontana: si abbassa la temperatura. Incontro di clero all’Oasi di Aci S. Antonio. All’arciprete viene riportato da uno dei fratelli Papa il giaccone di pelle che qualche giorno fa era stato prelevato dalla sua macchina. La madre lo ha pure ripulito. Gli riferisce che lo ha trovato. L’arciprete aveva fatto denuncia ai Carabinieri. Alle 16,00, nella chiesa del Carmine, funerale della signora Alfia Fiammingo, di anni 75. Per l’inaugurazione della chiesa S. Antonio domani sarà presente il vescovo di Acireale.

10. Mercoledì. Alle 17,30 inaugurazione della Chiesa S. Antonio Abate dopo i lavori di restauro. Partecipa mons. Salvatore Gristina, vescovo di Acireale. Parole introduttive dell’arciprete e del sindaco Concetto Bellia. Il prof. Manitta illustra il valore storico e artistico della Chiesa. E’ presente anche mons. Alibrandi. Chiesa piena. Dopo un rinfresco offerto dal Comune segue un concerto di canti spirituals eseguito da un gruppo di Palermo. Il vescovo s’intrattiene per qualche canto; va via alle 20,20.

castiglione-di-.sicilia-s-antonio-abate

11. Giovedì. Bella giornata.

12. Venerdì. Variabile; coperto.

13. Sabato. Pioggia; levante; vento forte nel pomeriggio; continua pioggia per tutta la notte.

14. Domenica. Coperto; tramontana; si sente scorrere finalmente il fiume Alcantara! Neve sulle cime sopra Malvagna.

15. Lunedì. Variabile; pioggia. Alle 15,00, nella chiesa del Carmine, funerale della signora Grazia Papa, di anni 87. Era membro dell’azione cattolica. Triduo nella chiesa sS. Antonio Abate.

16. Martedì. Coperto; pioggia; si abbassa la temperatura.

17. Mercoledì. Coperto; levante; pioggia. Messe nella chiesa S. Antonio (ore 08,00: sac. Treffiletti; ore 11,00: arciprete; ore 17,00: arciprete). Alla messa vespertina vengono consegnate le tessere dell’AC. Dopo la messa apprezzato sparo pirotecnico!

18. Giovedì. Coperto; levante; pioggia. Lavori di metanizzazione in via Piave all’altezza della Despar. Pochi fedeli alla messa vespertina.

19. Venerdì. Coperto; levante; pioggia; si abbassa la temperatura. Dalle 16,45 alle 19,00 consigli di classe nella sezione staccata di Solicchiata: presiede il vice preside prof. Elio Giannetto.

20. Sabato. Levante; pioggia per tutta la giornata. Nel pomeriggio pare ci sia una riunione di giovani in canonica. Durante la messa si sente discutere animatamente. Dopo la messa vespertina l’arciprete si ferma in canonica perché, dice, “c’è una riunione dei giovani”.

21. Domenica. Variabile. La messa delle 11,30, nella chiesa S. Pietro, è celebrata dall’arciprete.

don-carmelo-torrisi22. Lunedì. Variabile; tramontana. Nel pomeriggio riunione del Movimento della speranza nella sacrestia della chiesa S. Pietro. Il sac. Treffiletti, alle 17,30, è invitato a tenere un pensiero spirituale agli operatori pastorali della Parrocchia “Sacro Cuore” di Randazzo, parroco don Carmelo Torrisi.

23. Martedì. Variabile; tramontana. In mattinata riunione di clero all’Oasi di Aci S. Antonio. Non può partecipare l’arciprete Cannavò perché in mattinata aspetta la ditta del gas. Si eleggono due sacerdoti per il consiglio diocesano del sostentamento del clero. Dalle 14,00 alle 18,30 consigli di classe alla scuola media centro. Il Ministero ha approvato l’avvio del liceo linguistico abbinato al liceo psico pedagogico, se si riesce a formare una classe.

24. Mercoledì. Dalle 16,45 alle 17,30 collegio dei docenti della scuola comprensiva.

25. Giovedì. Bella giornata, calda. Nel pomeriggio ora di adorazione nella chiesa S. Pietro.

26. Venerdì. Variabile; bella giornata nella prima mattinata; coperto; in tarda serata tuoni. Lavori di metanizzazione in piazza S. Martino; disagi.

27. Sabato. Variabile; tramontana; coperto; si abbassa la temperatura.

28. Domenica. Variabile; coperto. La messa delle 11,30 è celebrata dall’arciprete; battesimo del piccolo Alessandro Giufrè. Molte macchine in piazza Lauria, piazza s. Antonio … Movimento in Comune. Cosa ci sarà?

29. Lunedì. Nevischio in nottata.

30. Martedì. Variabile; tramontana. Nella mattinata il sac. Treffiletti partecipa ad Acireale nel palazzo vescovile ad un incontro dei vicari e dei rappresentanti delle unità pastorali. Rappresenta la terza unità pastorale del VI Vicariato. Dovrebbe fare incontrare gli operatori pastorali delle quattro parrocchie … Alle 19,00 veglia di preghiera a Verzella, organizzata da Cristian Scuderi in preparazione della festa di S. Giovanni Bosco.

31. Mercoledì. Variabile; tramontana. Alle 18,00 messa in onore di S. Giovanni Bosco a Verzella; presiede l’arciprete.


***

Dal BOLLETTINO ECCLESIASTICO MESSINESE, ANNO XCVIII – N. 1 – GENNAIO – MARZO 2009, p. 177

“Il 12 marzo 2009, dopo lunga malattia, presso l’Ospedale
S. Vincenzo di Taormina, cessava di vivere
Don Giuseppe Ponzio

Era nato a Linguaglossa (CT) il 3 gennaio 1924. Originario della Diocesi di Acireale, compì gli studi presso il Seminario diocesano e fu ordinato sacerdote il 7 febbraio 1948 nella Cattedrale di Acireale.
Svolse il suo ministero sacerdotale nella diocesi di Lipari per circa un ventennio, assumendo diversi incarichi. Il 1° settembre 1956 fu nominato Parroco di Pianoconte fino al 1° ottobre 1967, quando assunse la responsabilità della Parrocchia di S. Giuseppe in Lipari. Il 1° ottobre 1974 viene nominato Canonico della Cattedrale. Il 1° aprile 1977 è nominato Vicario Sostituto di Pianoconte e, successivamente, il 4 aprile 1979 Vicario Economo di Porto Salvo. Infine, il 1° dicembre 1983 riceve la nomina di Parroco di Quattropani.
Giunto a Messina, fu nominato Parroco di S. Maria Assunta in Gallodoro il 1° novembre 1986 e, contemporaneamente, gli venne affidato l’incarico di Cappellano dell’Ospedale S. Vincenzo di Taormina. Concluso il suo mandato, anche a causa dello stato di salute, si ritirò a Giardini Naxos presso la casa dei suoi familiari, offrendo il suo servizio presso l’Istituto delle Suore Figlie del Divino Zelo di Giardini, come Cappellano.
Il peggiorare della sua salute lo costrinse al ricovero al S. Vincenzo, dove poi morì.
I funerali sono stati presieduti dall’Arcivescovo emerito Mons. Ignazio Cannavò il 14 marzo nella chiesa parrocchiale di S. Pancrazio Vescovo in Giardini Naxos, alla presenza dell’Arcivescovo. Alle Esequie hanno concelebrato sacerdoti dell’Arcidiocesi ed alcuni provenienti dalla Diocesi di Acireale.
Si raccomanda la sua anima al suffragio e alla carità del Clero e dei fedeli dell’Arcidiocesi.

don-giuseppe-ponzio


E’ deceduto Padre Ponzio. Per trent’anni è stato sacerdote nelle Eolie | eolie news

lunedì 16 marzo 2009

E’ deceduto a Giardini il 12 marzo Don Giuseppe Ponzio. Il sacerdote, conosciuto a Lipari come padre Ponzio, ha trascorso ben 30 anni del suo sacerdozio nelle Eolie dove è arrivato nel lontano 1956.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.