1994 Maggio

ayrton-senna1. Domenica. Variabile. Tutte le messe nella Basilica, anche per permettere a chi viene da lontano, ignaro dello spostamento, di poter far visita alla Madonna. Alle 11,30 celebra mons. Alibrandi. Nella mattinata incendio alla casa del signor Tripolone, via S. Maria. Vengono i pompieri. Interviene l’autobotte del Comune. E’ andato tutto a fuoco per un corto circuito. Terzo giorno della novena. E’ presente don Enzo Di Mura per confessare. La messa viene celebrata dall’arciprete Savoca; l’arciprete Cannavò tiene l’omelia, dopo va via, come le altre sere. Continuano a sorgere dubbi su questo comportamento. A qualcuno avrebbe detto di ‘essere stanco’. Al gran premio di Imola muore a seguito di incidente Ayrton Senna. La gara non è stata sospesa. Un altro incidente ha coinvolto tre meccanici. Già ieri, nelle prove, era morto un altro pilota austriaco. Un gran premio ‘maledetto’ quest’anno! Non sarebbe stato il caso sospenderlo? Quali leggi più importanti della vita di un pilota?

2. Lunedì. Variabile. Alle 17,30 riunione del Movimento della speranza, presso le suore. Novena. Presiede don Enzo Di Mura. L’arciprete, al solito, celebra prima e poi all’inizio della messa va via.

3. Martedì. Coperto. Piove; levante. Il signor Currenti (don Peppino) raccoglie fondi per la famiglia Tripolone. Anche la scuola media sembra interessarsi. L’arciprete ammette che la sera va via prima non solo perché deve assistere la mamma, ma anche perché ‘è stanco’ e poi scontento per come vanno le cose da parte della Commissione della festa. Quali problemi? Questa mattina il maresciallo Motta e l’appuntato si trovano in canonica: concordano il da farsi per la festa.

salvatore-musumeci-michele-santoro4. Mercoledì. Variabile. Matrimonio DI CARLO ISIDORO – STRANO GAETANA, nella chiesa di Lourdes. Sono assenti i parenti della sposa. Inviano telegramma di auguri, indirizzato solo alla sposa. Viene letto dal sacerdote (Treffiletti) alla fine della messa. Cantano alcuni cantori della corale ‘Mater Puritatis’ di Giarre. Dopo la celebrazione del matrimonio segue il battesimo del figlio, Marco. Malinteso, alla fine della mesa, tra il sacrista signor Tizzone e il nonno dello sposo, signor Salvatore salvatore-musumeci-Laviano. Quinto giorno della novena. Presiede l’arciprete Cannavò.

5. Giovedì. Bella giornata, calma, assolata. Nella mattinata vengono affissi i manifesti per la festa della Madonna di domenica 8 maggio. L’unico manifesto riporta su due colonne il programma ‘religioso’ e il programma ‘civile’. Nella mattinata, nel salone della scuola media, conferenza dell’architetto S. Giglio sulla ‘Cuba’. Rumorosi e non sempre attenti gli alunni, soprattutto quelli della media. Dalle 15,00 alle 16,30, presso le suore, don Enzo Di Mura tiene un incontro ai ragazzi della scuola media. Partecipano 14 ragazzi. Proietta un video a cartoni animati sulle apparizioni di Fatima. Questa sera inizia il triduo predicato da padre Pio. Era già venuto l’anno scorso e molti anni fa. Alla messa è presente don Salvatore Scuderi; si fermerà fino a domenica.

6. Venerdì. Variabile. Vento e freddo nella serata. Messa per gli ammalati e gli anziani alle ore 09.45. Manca la luce. Presiede l’arciprete. Buona parte degli alunni della scuola media fanno ‘sciopero’: perché, pare, debba essere trasferita la presidenza a Piedimonte Etneo. Gli alunni della scuola elementare fanno visita alla Madonna. Nel pomeriggio riunione della Legione di Maria, nella sacrestia della chiesa S. Pietro.

7. Sabato. Variabile. Vento; tramontana. La scuola media e il Magistrale hanno ufficialmente vacanza, facendo rientrare questo giorno nei Festeggiamenti in onore della Patrona, come da dichiarazione dell’arciprete. Già da qualche anno viene fatto in questo modo. Gli alunni delle scuole elementari hanno lezioni; hanno previsto un giorno di vacanza per lunedì. Messa alle ore 8,00 nella Basilica. Alle 09,30 messa celebrata da p. Orazio Triolo, o.p., per i pellegrini di Passopisciaro, Solicchiata, Rovittello, Verzella, Gravà. Confessano don Salvatore Scuderi, don Enzo Di Mura. Parrebbero esserci meno fedeli degli altri anni. Alle 15,00 prove di canto. ‘Turiddu’, come ogni anno, trasporta sedie e brandine (2) in sacrestia per quelli che questa notte custodiranno la chiesa. Giochi, per tutto il pomeriggio. Alle 18,00 messa per il pellegrinaggio della parrocchia di Francavilla. Molto numeroso, come ogni anno; è guidato dall’arciprete don Edmondo Fallone. Le confraternite S. Antonio, S. Giacomo e S. Giuseppe si recano ad Acireale per partecipare ad una manifestazione per tutte le confraternite della diocesi per festeggiare i 150 anni della erezione della diocesi.

8. Domenica. Bel tempo. Messe nella Basilica ad ogni ora, a cominciare dalle 7: arc. Cannavò; 8,00: arc. Savoca; 9,00: don Salvatore Scuderi (per il pellegrinaggio di Moio è assente don Achille); 10,00: don Giuseppe Albano; 11,30: pontificale di Mons. Alibrandi; 12,30: sac. Treffiletti. Problemi tra l’arciprete e il coro alla messa delle 11,30. Sembra fiutare tutti i possibili inneschi di polemiche e dissensi (sedie per le ‘autorità’…). Soprattutto nelle feste. Un giorno o l’altro bisognerebbe potergli assegnare un premio ‘cortesia’. […] Alle 18,30 don-salvatore-scuderimessa presieduta da don Salvatore Scuderi, futuro (così già lo vedono alcuni) arciprete di Castiglione (attualmente parroco a Cannizzaro). Alle 19,30 processione con il ‘reliquiario’ (portato da p. Scuderi); interviene sua Ecc.za Mons. Gaetano Alibrandi. Qualche confraternita, quella di S. Antonio diretta dal governatore Tano Ginardi, pare pretendesse un certo pagamento (?) per il ‘servizio’ e aveva minacciato di non partecipare, cercando di coinvolgere anche le altre due confraternite. Quella della Madonna è stata assolutamente irremovibile. Alla fine hanno partecipato tutte e tre. La processione comincia alle 19,30, percorre le solite vie del percorso breve (via E. Pantano, via Federico II, Piazza S. Martino, via Carmine, via Umberto, via Regina Margherita, via E. Pantano). All’altezza della gioielleria Zullo, nella visuale di monte Colla, ci si ferma per un breve spettacolo pirotecnico. Dai commenti che si sentono da parte del sindaco, dell’arciprete e di altri, parrebbe che il Castiglione, vincendo lo spareggio a Fiumefreddo, sia salito in seconda categoria. Altri commenti accompagnano la processione: discutono appassionatamente ed affettuosamente il sindaco, l’arciprete, il presidente del consiglio comunale Camarda. Si sente parlare della ‘Cuba’ e di lavori da fare per permetterne la fruizione. Si parla di lavori  riguardanti le chiese di S. Nicola e di S. Marco; si parla dello sblocco dei finanziamenti per la chiesa S. Pietro … Processione operativa.  Ha termine alle 20,30. Semplice, asciutto, esclusivo ringraziamento dell’arciprete all’‘intelligenza’ del signor Sindaco nell’organizzazione della festa, sindaco chiamato espressamente ‘presidente’ della commissione. Cambiano i tempi, le persone, ritornano le cariche. E’ la sua adattabilità. Al canto, intonato a voce scoperta (l’organista riesce a inserirsi dopo), di ‘Andrò a vederLa un dì’, viene riportata la statua della Madonna nella nicchia. Appena comincia a salire cade la corona, scoprendo il capo della Vergine. Forse un movimento non omogeneo, o forse era stata messa male. Alle 21,20 vengono fatti uscire i fedeli per procedere all’operazione della rimozione dell’oro e al successivo trasporto nei locali dove verrà custodito. Il trasporto verrà effettuato con una macchina dei Carabinieri. La serata prevede l’esibizione di Loredana Bertè. Dulcis in fundo. Molta gente. Piazza strapiena e intasata tutta la via Regina Margherita. Il concerto comincia alle 22,00 ca. e si conclude intorno alle 24. Alle 0,30 spettacolo pirotecnico.

9. Lunedì. Coperto. A tratti piove. Levante, in mattinata; tramontana nel pomeriggio. Gli alunni della scuola media sarebbero dovuti entrare alle 9,30. Ne sono presenti solo sei. Ritornano a casa. Regolari le lezioni al Magistrale, anche se c’è qualche assenza in più. Vacanza alle scuole elementari.

10. Martedì. Coperto. Minaccia pioggia. Tramontana. Nella via Abate Coniglio si sente nella serata, dall’ultimo piano della Badia, il suono di diversi strumenti musicali. E’ il gruppo di Salvo Sanfilippo che in alcuni giorni della settimana, da diverso tempo, ha avuto dall’amministrazione il permesso di poter utilizzare i locali dell’istituto per le loro prove. I fiori portati dai fedeli per la festa della Madonna, come ogni anno, tra ieri e oggi vengono smistati nelle diverse chiese. La signora Luppino è dispiaciuta perché non li abbiano portati anche alla chiesa del Carmine.

11. Mercoledì. Coperto. Giorno di mercato, come ogni mercoledì, in piazza XI Febbraio. L’istituto magistrale domani andrà in gita a Noto e Palazzolo Acreide. Accompagneranno i professori: CHIODI, STRANO, TREFFILETTI. Partenza alle ore 7,00. Ditta D’Amico di Acireale. Il viaggio è per intero pagato dalla scuola.

12. Giovedì. Bella giornata. I ragazzi del Magistrale vanno in gita a Noto e Palazzolo Acreide. Due pullman della ditta D’Amico: 63 alunni più tre professori come accompagnatori. Di ritorno pizza a ‘La Lanterna’ di Giardini Naxos. Nel pomeriggio collegio dei docenti alla scuola media.

13. Venerdì. Bella giornata. Pochi alunni al magistrale. Nel pomeriggio, alle 16,30 riunione congiunta dei consigli di classe, al completo, al Magistrale per la proposta di nuovi libri di testo. Alle 19,30 collegio dei docenti ad Acireale. Funzione alla Basilica per la commemorazione dell’apparizione di Fatima: processione dietro i castelli.

14. Sabato. Coperto. Levante. L’Alcantara scorre. Il fiume ha ripreso il suo aspetto abituale. Fino a quando durerà? Mons. Alibrandi sarà partito per Roma; le suore messicane questa mattina partecipano alle messa del 07,30 alla Badia. Rimozione dell’illuminazione della festa. Alle 15,30 prove di canto. L’arciprete si trasferisce nella Basilica.

15. Domenica. Bella giornata, assolata, calda. Forse è il primo giorno di vero caldo di questa primavera. La messa delle 11,30 viene celebrata dall’arciprete. All’inizio della messa del Carmine (10,00) il signor Zumbo Benedetto, papà del Dott. Carmelo Zumbo, avverte un malore. Viene accompagnato a casa. Il signor Giambattista Purello accompagna un gruppo di turisti stranieri. E’ ritornato il signor Franco Previte, assente da qualche mese.

16. Lunedì. Bella giornata. Funerali, in mattinata, della signorina Anna Abbadessa, anni 92 (o più). Alle 17,30 riunione del Movimento della speranza presso le Suore Figlie di S. Anna. Alle 16,50 i ragazzi della scuola elementari, quelli che dovranno fare prima confessione e prima comunione, sono nella chiesa S. Pietro guidati dalla superiora Suor Anna di Gesù e da Suor Ermelinda.

17. Martedì. Bella giornata. Scirocco, come ieri. Dalle 15,00 alle 17,45 collegio dei docenti della scuola media per la proposta di nuove adozioni di libri di testo per l’a.s. 1994/95.

18. Mercoledì. Scirocco. Nella prima mattinata, ma anche per tutto il pomeriggio, a tratti pioggia. Nella serata tramontana. ReteSicilia dalle 22,15 alle 22,45 trasmette nella sua rubrica settimanale “Tesori di Sicilia”, un servizio su Castiglione di Sicilia curato dall’architetto Mannoia.

19. Giovedì. Bella giornata, fresca, ventilata. Tramontana. Muore nella mattinata all’ospedale Ferrarrotto di Catania la signora Francesca Fogliani, vedova Papotto. Alle 16,30 nella chiesa S. Pietro prima confessione di circa 30 bambini. Presiede la celebrazione l’arciprete Cannavò; sono disponibili per le confessioni l’arciprete emerito Savoca, il sac. Treffiletti. Comincia a girare qualche voce che si riferisce ad un’iniziativa di alcune persone che avrebbero scritto lettera al Vescovo di Acireale nella quale mostrano dissenso nei confronti dell’arciprete Cannavò per il modo con cui annualmente tende a gestire la festa patronale. Sarà vero? Qualcuno parla anche di manifesti …

20. Venerdì. Bella giornata, fresca, molto ventilata. Tramontana. Nel pomeriggio funerali della signora Francesca Fogliani.

21. Sabato. Nel pomeriggio funerali del signor Sebastiano Cairone, padre dei ragazzi che gestiscono la macelleria in via S. Vincenzo.

don-vincenzo-di-mauro22. Domenica. Pentecoste. Giornata molto calda. Scirocco. Il parroco della parrocchia S. Francesco di Linguaglossa, p. Vincenzino Di Mauro, parte nel pomeriggio con il Vescovo mons. Malandrino per la Germania. Dovranno partecipare ad una solenne celebrazione della pentecoste organizzate dalle ACLI, con la partecipazione di circa mille giovani. Sarà di ritorno domani pomeriggio. Alla messa delle 11,30 battesimo del piccolo Savoca

23. Lunedì. Giornata calda. Scirocco. Consigli di classe delle quarte classi del magistrale ad Acireale.

24. Martedì. Scirocco, come ieri. Collegio dei docenti alla scuola media, in seduta straordinaria per discutere sul trasferimento della presidenza.

25. Mercoledì. Scirocco. Mons. Alibrandi dovrebbe essere ritornato da Roma.

26. Giovedì. Scirocco. Matrimonio, nella Basilica della Madonna, di GIANNETTO PIETRO e MARISA DAMICO. Celebra il sac. Treffiletti, cugino della sposa. Consigli di classe, sezione A, scuola media.

27.Venerdì. Scirocco. Consigli di classe, sezione B, scuola media.

28. Sabato. Scirocco. Alle 11,00 matrimonio, nella Basilica, di PAVONE ANTONINO e KATIA BERTONE. Alle 15,30 prove di canto nella chiesa S. Pietro. Alle 17,00 riunione dell’Azione Cattolica nella sacrestia della Basilica.

29. Domenica. Scirocco. Un piccolo gruppo di giovani con suor Celestina va a Palermo. Va anche don Achille. Don Nino Vinci a Verzella, ospite del prof. Manitta. C’è anche un suo amico (artista dilettante…), moglie e figlio.

30. Lunedì. Scirocco. Nel pomeriggio consigli di classe, sezione D, a Solicchiata. Consiglio comunale: discussione sul piano regolatore.

31. Martedì. Scirocco. Nel pomeriggio conclusione del mese di maggio, con solita annuale processione dalla Basilica alla chiesetta di Lourdes. Oggi dovrebbe essere arrivata la nuova provinciale delle Figlie di S. Anna. Alla scuola media recita della classe III B (insegnante Torchia): L’aria del continente, di Nino Martoglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.