2000 LUGLIO

1. Sabato. Bella giornata.

2. Domenica. Bella giornata. La messa delle 11,30 è presieduta dall’arciprete. Alle 18,00, nella chiesa di Verzella, mons. Alibrandi amministra la cresima a due ragazzi (Panebianco Giovanni e Carmelo Vecchio). Durante la messa vespertina, a S. Pietro, battesimo del piccolo Parasiliti … L’Italia perde con la Francia la sfida finale per gli Europei. Gli ultimi trenta secondi dopo tre minuti di recupero …

3. Lunedì. Bella giornata; caldo.

4. Martedì. Bella giornata; sempre più caldo.

5. Mercoledì. Bella giornata; caldo.

6. Giovedì. Bella giornata; caldo.

mons-ignazio-cannavò-1981

7. Venerdì. Inizia la novena del Carmine. Celebra il sac. Treffiletti; l’arciprete celebra a S. Pietro. Mons. Ignazio Cannavò, Arcivescovo emerito di Messina, ospite nella casa di riposo di Aci S. Antonio, invita a cena al ristorante ‘La Pupa’ di Piedimonte Etneo i sacerdoti da lui ordinati. E’ presente anche il Vescovo di Acireale mons. Salvatore Gristina.

8. Sabato. Caldo; vento di tramontana nella notte. Al Carmine celebra il sac. Treffiletti; a S. Pietro l’arciprete.

9. Domenica. Si attenua il caldo; tramontana. La messe delle 10,00 al Carmine è celebrata dal sac. Treffiletti. La messa delle 11,30, a S. Pietro, è presieduta dall’arciprete. Pochi fedeli. Alle 17.00, nella chiesa S. Pietro, funerale della signora Clorinda Strano, di anni 87. Si trovava nella casa di riposo di S. Venerina. A Verzella la messa viene posticipata alle 19,00 ca.

10. Lunedì.

11. Martedì. Variabile; tramontana; vento forte; si abbassa sensibilmente la temperatura.

12. Mercoledì. Variabile; tramontana. La messa vespertina al Carmine è celebrata dal sac. Treffiletti; l’arciprete è stato invitato ad un matrimonio a Linguaglossa (Giuseppe DaminoEmmi …). Dopo la messa la signora Nina Purello annuncia che è morto a Catania il Dott. Vito Sardo.

13. Giovedì. Variabile; tramontana; sempre bassa la temperatura; al nord anche neve e grandine … Nel pomeriggio portano nel Cimitero di Castiglione il Dott. Vito Sardo. Presenti alcuni amici.

14. Venerdì. Variabile; tramontana.

15. Sabato. Variabile; tramontana; vento; temperatura sempre bassa. Da qualche settimana Carmela P sta sensibilmente migliorando.

16. Domenica. Variabile. Messe nella chiesa del Carmine: 08,30 (arc. Cannavò); 10,00 (sac. Treffiletti); 11,30 (sac. Treffiletti); 19,00 (arc. Cannavò). Alle 11,00 l’arciprete Cannavò è a Mitogio per l’amministrazione della cresima a 22 ragazzi (Mons. Salvatore Gristina); padre Ponzio è assente per indisposizione.

17. Lunedì. Brutta notizia nella prima mattinata. La signorina Vincenza Sgroi, dopo la messa dell 08,00 riferisce che non l’hanno fatta passare per la strada vicino al bar Nicotra. Pare, dice, sia successo qualcosa di grave. Sembra che il signor Salvatore I sia in mezzo alla strada, morto. Proprio così. E’ coperto da un lenzuolo un po’ più sotto dell’ingresso della casa del signor Lomonaco. Il sac. Treffiletti impartisce una benedizione. Sono presenti il maresciallo Motta, alcuni vigili urbani. Rilievi, foto. Più tardi verso le undici anche l’arciprete, appena arrivato, si reca sul posto per una preghiera. Grande sconforto in tutto il paese. Una brava persona, cortese. Lo si vedeva sempre seduto nel bar del signor Nicotra a chiacchierare con gli amici. Misteri della mente umana. Chissà quale sofferenza… Mons. Alibrandi fuori sede? Questa mattina e alla messa vespertina erano presenti le sue Suore. A Roma?

18. Martedì. Scirocco; coperto. Alle 18,00, nella chiesa S. Pietro, funerale del signor I Salvatore, di anni 81. Grande partecipazione di gente. Commozione. Dopo la messa del funerale l’arciprete viene chiamato da mons. Alibrandi. Ritornato: da dove?

19. Mercoledì. Variabile; tramontana. Si sta preparando per il Grest al Carmine. E’ organizzato dai ragazzi del ‘Cenacolo’. Da diverso tempo la ‘Cuba’ è ricoperta da una grande impalcatura. Restauri?

20. Giovedì. Variabile; tramontana. Dopo la messa vespertina l’arciprete e il sac. Treffiletti fanno visita a mons. Alibrandi. E’ stato a Roma. E’ partito forse sabato con la nipote. Nella Segreteria di Stato è caduto sulle scale e si è fatto male leggermente alla testa. Ha una piccola ferita; ogni giorno viene a medicarlo la signora Concetta Silvestro. Sono in visita una signora di Messina, le figlie. Hanno molti contatti con i Rogazionisti. L’arciprete riferisce, alla fine, che è la moglie del Preside Torrisi che è stato Preside al Liceo ‘Amari’ di Giarre. Pare siano ospiti a Passopisciaro …

21. Venerdì. Variabile; tramontana. Preparativi per il grest nei locali del Carmine. Qualcuno ogni giorno, come da tanti anni nel periodo estivo, si trova ‘imboscato’ nell’archivio storico. Sembra trascrivere vecchi documenti. In questi giorni è alle prese con l’arciprete D. Giacomo Gioeni e il suo ricorso per la nomina, non voluta, di un Economo (sac. D. Antonino Sardo) per motivi di salute e d’età… Viene affisso manifesto funebre con la notizia della morte negli Stati Uniti di Rosanna Schepis, di anni 35. Pare sia stata investita da una macchina …

22. Sabato. Bella giornata.

23. Domenica. Bella giornata. La messa delle 11,30 è presieduta dall’arciprete. Alle 17,30, a Mitogio, va a celebrare il sac. Treffiletti. Ritorna dopo tanti mesi. Pare che padre Ponzio non stia bene di salute; dovrebbe rientrare nel mese di settembre. Solo motivi di salute? Chissà …

padre-Pio- Memoria24. Lunedì. Bella giornata; s’innalza la temperatura. Inizia nei locali del Carmine il Grest. E’ organizzato dai ragazzi del Cenacolo ‘Madonna della Catena’ (signora Nicotra, figlia e …). Dovrebbero esserci un buon numero di ragazzi. In mattinata viene in visita don Enzo Di Mura. Porta i manifesti della festa di Gravà per domenica prossima. Il sac. Treffiletti si accorge che a predicare è padre Pio, cappuccino di Linguaglossa, lo stesso che è inserito nel programma della festa di san Giovanni Bosco domenica prossima a Verzella. Si cerca di contattare Padre Pio. Aveva dimenticato che padre Enzo lo aveva impegnato per Gravà. L’arciprete pensa di far venire a Verzella un salesiano (padre Brunetto di Graniti) e lasciare a Gravà Padre Pio. La signora Conti di Verzella si mette in contatto personalmente con il cappuccino. – Ormai lo abbiamo inserito nel manifesto … Anticiperà mezz’ora a Verzella (18,30) e poi andrà a Gravà. Alle 18,00 al Carmine funerale della signora Antonina Papa, di anni 86, vedova Zumbo.

25. Martedì. Bella giornata; calda. Visita del Sovrintendente per i beni librai di Catania alla Biblioteca con un gruppo di studenti. L’arciprete invita la signora Paola Giuffrida, figlia del suo ‘amico d’infanzia’, per presentarla e illustrare la sua tesi di laurea proprio sui libri ‘antichi’ della Biblioteca.

26. Mercoledì. Bella giornata. Messe in Basilica in onore di S. Anna (vi si trova la statua portata dalla chiesa dell’Ospedale, dopo essere passata per Verzella …). Alla messa vespertina XXV di matrimonio di due coppie: TIZZONE GIUSEPPE – ZUMBO ANNA MARIA e RAITI ANTONINO – GRECO

27. Giovedì. Bella giornata. Inizia il triduo a Verzella e a Gravà. Padre Pio Memoria, Cappuccino, fa la spola. Anticipa la messa a Verzella alle 18,30 e subito dopo alle 19,20 parte per Gravà.

28. Venerdì. Bella giornata. Nel pomeriggio nella chiesa S. Pietro preparazione e confessione dei ragazzi della cresima. Alla messa vespertina in Basilica XXV di matrimonio di VITTORIO CANNAVO’ e ROSITA CAMMAROTO. Presiede mons. Ignazio Cannavò, arcivescovo emerito di Messina. 25 anni fa ha celebrato il loro matrimonio. Spettacolo in piazza XI Febbraio.

29. Sabato. Bella giornata. Alle 18,00, nella chiesa S. Pietro, cresima di 12 ragazzi. Presiede mons. Alibrandi. In un primo tempo era stato invitato il vescovo diocesano mons. Gristina. L’arciprete ha preferito che andasse a Gravà, dove alle 19,30 presiede la celebrazione eucaristica. Questa sera e domani sera ‘Carnevale estivo’ …

30. Domenica. Bella giornata. Alle 10,00 al Carmine S. Messa per i ragazzi del Grest. Alle 11,30 nella chiesa S. Pietro battesimo di due bambini: Sgroi … e Giufrè Samuele. Presiede l’arciprete. La messa di Mitogio viene celebrata da don Enzo alle 17,00. Alle 18,00 messa a Verzella (sac. Treffiletti) e processione con la statua di S. Giovanni Bosco. I canti sono accompagnati dalla signorina Zina Bonaventura di Solicchiata e da due ragazze con il violino, di Linguaglossa (La Guzza e Sofia …, figlia del diacono Franco). Il carro e i fiori è stato preparato dal sig. Pugliatti di Francavilla. Banda di Francavilla e majorettes. La processione termina alle 21,30. L’arciprete Cannavò, dopo la messa vespertina in parrocchia (18,30) celebra alle 19,30 a Gravà. La rivista settimanale ‘Prospettive’ di Catania pubblica a pagina 6 un articolo sul restauro in atto nella chiesa della ‘Cuba’, acquisita di recente al patrimonio del Comune.

31. Lunedì. Bella giornata. Gita dei ragazzi del Grest a Maniace. Due pullman (uno offerto dal Comune). Nella tarda mattinata arriva, accompagnata dal signor Silvestro, l’ex superiora delle Figlie di S. Anna, suor Anna di Gesù Avena. Si fermerà qualche giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...