[219]

L’edifizio di architettura medioevale, sperduto fra bo-
schetti di noccioleti e castagni, alla risvolta dell’ampio stra-
dale che mena alla stazione ferroviaria di Castiglione, quasi
alle porte della città, è il mistico santuario della Madonna
di Lourdes.
Dal poggetto dove sorge, quasi messo con studio, pro-
spiciente il versante sud dell’abitato, la dolcissima figura

[220]

della Vergine Immacolata di Lourdes che in esso si venera,
stende vigile la sua protezione su questa città.

I castiglionesi, divotamente riconoscenti alle premure di
tanta Madre, Le esternano la loro gratitudine, onorandola
con frequenti e numerosi pellegrinaggi.
Non è individuo, io credo, che di là passi, e non si
senta attratto a guardare per la inferriata la bella Signora
e mormorarle una prece!
Segna questo santuario, il progresso religioso di questi
ultimi tempi in Castiglione; solo 46 anni dopo l’apparizione
della grotta di Massabielle[1] (1), uno dei più grandi prodigi
del secolo XIX, sorgeva con l’obolo spontaneo di questi cit-
tadini[2] (2).
La celebrazione del Divin Sacrifizio vi è quasi quoti-
diana; ma il mese di maggio, che ha luogo in esso in sul


[1] (1) 11 febbraio 1858. Apparizione di Lourdes, dopo 4 soli anni della de-
finizione del Domma dell’Immacolato concepimento.
[2] (2) Il 6 febbraio 1904, fu benedetto l’elegante Santuario, e il giorno ap-
presso ebbe luogo la traslazione della Statua della Vergine di Lourdes, con
una bella processione.

[221]

tramonto, ha un’attrattiva speciale per i fedeli castiglionesi.
E numerosi vi accorrono a subire il fascino di quell’ora di-
vina passata ai piedi della Vergine, in quel tempietto dalla
volta azzurra scintillante di stelle.
I mistici canti, scortati dalle armoniose note dell’armo-
nium, il profumo dei fiori selvaggi, l’odor dell’incenso, che
insieme vaporosi ascendono, fra le preci dei fedeli, danno
in quell’ora e a quel sacro recinto, un non so che di mi-
sterioso e solenne, che spira aria di paradiso!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...